Come promuovere un’attività locale?

Come promuovere un'attività locale?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Hai un’attività e vuoi raggiungere un pubblico locale? Scopri le strategie per farlo. Molte sono gratuite! Non perdere tempo, scopri i nostri consigli.

Google aiuta trovare le aziende, i locali e gli specialisti di cui hai bisogno in qualsiasi  città: un parrucchiere, una palestra, un idraulico o semplicemente un bel locale dove andare a fare un aperitivo.

Google però non avrebbe potuto farlo senza che le aziende non avessero investito tempo e denaro nel cosiddetto local marketing.

Lo sapevi che il 97% delle persone viene a conoscenza di un’azienda cercando online?

E’ una cifra incredibile!

Addirittura, l’88% delle ricerche online via smartphone per attività commerciali locali comporta una chiamata o una visita entro un giorno.

Se la vostra attività si rivolge a un pubblico locale, il local marketing è una strategia indispensabile.

In questo post analizziamo il marketing locale e una serie di strategie che ti possono aiutare a lavorare in questo modo.

Che cos’è il local marketing ?

Il local marketing è una strategia di marketing che si rivolge a consumatori e clienti entro un certo raggio dalla posizione fisica di un’attività.

Se avete almeno una sede commerciale, il local marketing è una strategia di marketing che dovete assolutamente intraprendere.

Esso può funzionare per qualsiasi attività che abbia una sede fisica, ma è particolarmente importante per le imprese con sede locale la cui attività principale si svolge di persona (rispetto a quella online, dove chiunque può acquistare).

Il local marketing consente di concentrare le risorse su un pubblico selezionato – cioè chi è più vicino alla vostra azienda. In questo modo c’è minore disperisione di risorse e un ritorno maggiore.

La chiave per il successo del local marketing è la targetizzazione accurata del pubblico.

Questo processo vi aiuta a comprendere meglio le informazioni demografiche del vostro pubblico di destinazione, comprese la loro posiziona geografica. I dati sulla posizione indicano come indirizzare i vostri sforzi di marketing.

La prima cosa è capire chi è il proprio target.

Voi sapete chi è il vostro target?

E’ fondamentale partire da questo.

Un modo per farlo è creare dei profili – chiamati “personas” – che hanno un nome e un volto e che riassumano le caratteristiche di ognuno dei propri target. HubSpot ha un tool che ci aiuta gratuitamente a creare le proprie “personas”.

Es di persona:

  • Nome: Marco
  • Età: 33
  • Stato familiare: sposato, 2 figli piccoli (<5 anni)
  • Istruzione: laurea
  • Ruolo: impiegato
  • Social Network usati: Facebook, Instagram, LinkedIn
  • Principali metodi di comunicazione: Whatsapp, email, Facebook
  • Approccio alla vita: lavoro e famiglia, con qualche uscita

Questi sono solo alcune delle caratteristiche che si possono dare ad una persona, che rappresenta non una persona solamente ma un gruppo di persone con le stesse caratteristiche. Più andate in profondità, migliore sarà la targetizzazione che utilizzerete.

Se il marketing locale ti sembra un approccio da applicare alla tua attività, prendi nota di queste strategie.

Potresti essere in grado di attrarre nuovi clienti locali implementandoli per la tua azienda.

Ecco 9 tecniche per promuovere un’attività locale che si possono utilizzare per attirare nuovi clienti dalla vostra zona e dai quartieri limitrofi.

Il sito web sia ottimizzato per dispositivi mobili

Probabilmente non siete sorpresi che oltre la metà del traffico Internet mondiale avvenga su dispositivi mobili.

Sapevate che il 61% degli utenti che ricerca informazioni su un negozio via smartphone ha maggiori probabilità di contattare un’azienda locale quando il sito è ottimizzato?

Un sito ottimizzato per dispositivi mobili è fondamentale per attirare nuovi clienti, in particolare i clienti locali.

I siti ottimizzati per dispositivi mobili si caricano molto velocemente quando si accede da uno smartphone. Spesso mostrano testo più grande, menu e pulsanti adattati, rendendo più semplice la navigazione delle informazioni del sito.

Prima di intraprendere la via del local marketing, verificate che il vostro sito sia ottimizzato per i dispositivi mobili. Se non siete sicuri della reattività mobile del vostro sito, utilizzate lo strumento di page speed per siti mobile di Google.

Localizzare il sito web

La localizzazione del sito Web implica la pertinenza dei contenuti Web per il pubblico locale.

Innanzitutto, aggiungete all’interno del sito termini basati sulla posizione. Ad esempio, anziché “focacceria tipica“, la homepage potrebbe includere il termine “la migliore focacceria tipica a Lecce”.

Localizzate i vostri contenuti web ovunque siano pertinenti e manteneteli coerenti su i social media e annunci digitali.

Aggiungete le pagine di localizzazione al tuo sito web. Ciò è particolarmente importante se si dispone di più di una sede. Queste pagine pubblicano il nome dell’azienda, l’indirizzo, il numero di telefono e altre informazioni rilevanti sul negozio; aiutano anche a recuperare posizioni sulle SERP locali.

Registrare il sito e gli indirizzi sulle principali directory

Esistono numerosi siti Web, directory e siti di recensioni di terze parti che evidenziano le attività commerciali locali e istruiscono i consumatori su dove acquistare. Come azienda locale, non vuoi perdere questo traffico.

Questi siti sono importanti per scopi SEO e di ricerca; ad esempio, la coerenza tra il tuo nome, indirizzo e numero di telefono è estremamente importante e queste directory ti aiutano a confermarlo online.

La scheda più importante che vorrai rivendicare è Google My Business. Ciò consentirà di visualizzare in modo accurato le informazioni sulla tua attività quando le persone cercano il tuo nome, settore o prodotti su Google.

Questo processo consentirà inoltre ai clienti di iniziare a lasciarti recensioni, un’altra componente fondamentale per far crescere la propria reputation online.

Visita Yelp, Pagine gialle o Foursquare per registrarti anche su questi elenchi.

L’impostazione di questi elenchi legittima la presenza online della tua attività e migliora il posizionamento nei motori di ricerca.

Lavorare su una SEO localizzata

Le ricerche locali sui motori di ricerca portano il 50% degli utenti di dispositivi mobili a visitare i negozi entro 24 ore. Ma questo non sarebbe possibile senza SEO. La SEO localizzata aiuta tantissimo i siti web delle attività a essere trovati per le parole chiave specifiche e pertinenti.

Google Trends è uno strumento utile qui per identificare quali termini sono popolari nella tua posizione e per il tuo settore.

Oltre a localizzare il tuo sito Web, crea contenuti localizzati. Promuovi eventi nella tua zona. Questo tipo di contenuto aiuta a localizzare il tuo sito Web e a dipingerti come un’autorità a livello locale.

Localizzare la pubblicità a pagamento

La pubblicità a pagamento è un altro modo efficace per raggiungere il tuo pubblico locale. Questa strategia non si rivolge solo a un pubblico o ad una persona specifici (ad esempio: in base alla loro posizione), ma implica anche l’aggiunta di parole chiave pertinenti al contenuto dell’annuncio.

Di solito questo tipo di pubblicità avvengono tramite Google Ads (per farsi trovare da chi sta cercando un’attività simile alla nostra) oppure tramite Facebook Ads, per raggiungere persone che al momento non stanno cercando attivamente quello che offriamo, ma potrebbero essere interessati.

Includi termini come la tua città o il tuo quartiere nei tuoi elenchi e incorpora i dati sulla posizione ove possibile.

Localizzarsi sui social media

I social media sono probabilmente il modo più rapido ed efficiente per connettersi con gli utenti della tua città. La maggior parte delle piattaforme social offre numerose opzioni di localizzazione, dall’impostazione di una posizione nel profilo a quella all’interno di ogni post.

Puoi anche condividere hashtag locali nella bio o nei commenti.

Essere attivi con la comunità

Le persone sono orgogliose delle città e dei quartieri in cui vivono, comprese le loro imprese e organizzazioni locali. Quando supporti la tua comunità come impresa e datore di lavoro, è probabile che anche la tua comunità ti sostenga.

Organizza attività senza scopo di lucro, supporta squadre sportive locali, eventi scolastici, fiere o esposizioni. Se non puoi partecipare fisicamente, prendi in considerazione la sponsorizzazione di un evento per comunicare il tuo brand con attività sul territorio.

Non dimenticare i media locali

I consumatori si fidano dei media locali per rimanere aggiornati su cosa succede nella loro città e nei loro quartieri, incluse informazioni commerciali ed economiche.

Investi in pubblicità radiofonica, pubblica un annuncio sul giornale locale o fai in modo di comparire nelle TV locali.

Sia che tu voglia pubblicizzare la tua grande apertura o semplicemente desideri mostrare il tuo marchio, qualsiasi esposizione attraverso i media locali può aiutarti a portarti nuovi clienti.

Sfruttare l’e-commerce e “fonderlo” con il negozio fisico

L’e-commerce e il local marketing non devono escludersi a vicenda; entrambi possono portare nuovi affari e offrire esperienze eccellenti ai tuoi clienti. In effetti, puoi utilizzare l’e-commerce per potenziare la tua attività locale (e viceversa). A tal proposito la nostra web agency offre servizi per la realizzazione di siti web Lecce, sia locali che nazionali.

Ad esempio, considera di offrire un coupon in negozio per ogni acquisto online o di ritirare o fare resi in negozio gratuitamente. Queste strategie attirano i clienti a visitare il tuo negozio, anche quelli che ti hanno scoperto online.

Queste sono solo alcune delle attività di supporto al tuo successo a livello locale. Il local marketing ti aiuta a raggiungere un nuovo pubblico, ti aiuta a raggiungere la pirma pagina di Google e – di cosegeguenza – ad aumentare il traffico sul tuo sito web e aiuta a rafforzare il tuo posizionamento a livello territoriale.

Inscriviti alla nostra Newsletter

Condividi questo post!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.